Aero Club Pordenone

RAGIONE SOCIALE

Aero Club Pordenone
O.N.L.U.S.
Associazione di Volontariato
e Protezione Civile

Via Pionieri del Volo n.4
33170 Pordenone (PN)

Tel: 0434-363677
Fax: 0434-367741

aeroclubpordenone@libero.it

DONA IL 5x1000

SUPPORTA
L'AERO CLUB PORDENONE

Nella prossima Dichiarazione dei redditi destina il 5 per 1000 alla nostra Associazione indicando il codice fiscale:
910 370 20 939
...e non ti costa nulla...

AVIOSUPERFICIE LA COMINA - LIKL

HANGAR 2.500 MQ

AVIOSUPERFICIE LA COMINA - LIKL

PROTEZIONE CIVILE

DUE PISTE 1200 X 30 METRI

AVIOSUPERFICIE LA COMINA - LIKL

COMINA RADIO 128.45

AVIOSUPERFICIE LA COMINA - LIKL

ATTENZIONE,
CAUSA TEMPORANEE LIMITAZIONI IMPOSTE DALLA COMPONENTE DEMANIALE DELLA DIFESA
L'IMPIEGO DELLA PISTA DI VOLO E' AL MOMENTO CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE AGLI AEROMOBILI DESTINATI
AL SOCCORSO TECNICO URGENTE (PROTEZIONE CIVILE) E SOCCORSO SANITARIO

ATTENTION,
DUE TO TEMPORARY LIMITATIONS IMPOSED BY THE MILITARY AUTHORITY
ACTUALLY THE USE OF THE RUNWAY IS PERMITTED ONLY
FOR SOCIAL URGENCY (CIVIL PROTECTION) AIRCRAFTS AND FOR HEALTH CARE

E' stato pubblicato nella sezione "Documenti - Norme e Regolamenti" la Nota Informativa ENAC
"Regole dell’Aria. SERA Parte C - Entrata in vigore del regolamento di esecuzione della Commissione (EU) 2016-1185 del 20 luglio 2016".

Si invitano i Soci e Piloti a prenere visione del documento reperibile al seguente collegamento:

L. 124/2017 – Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità.

In ottemperanza agli obblighi di trasparenza e di pubblicità di cui alla legge 4 agosto 2017 n. 124, articolo 1 si informa che:in forza del decreto di concessione Prot. n. 22484 del 23/04/2003 e dell’appendice del 19/05/2003 emesso dal Comune di Pordenone, l’area foglio n. 8 mapp. n. 291, 293, 309, 313, 314, 317, 320, 321, 322, 323


è concesso

in uso trentennale al Club Aeronautico Pordenone, con l’obbligo di realizzare un fabbricato adibito a ricovero di apparecchi con facoltà di costruire anche la propria sede sociale. Realizzare tutte le opere previste dal Piano Regolatore art. 692 commi 3 e 4.  Fare la manutenzione ordinaria e straordinaria.  Trasferire in capo al comune di Pordenone tutte le opere al termine della concessione.